Prove allergologiche cutanee

Sono dei test rapidi ed indolori che si effettuano depositando sulla parte interna dell’avambraccio o sulla schiena gocce di allergene per verificare l’eventuale presenza di reazione cutanea (ponfo), significativa per positività all’allergene testato.

  • Prick test cutanei per allergeni inalanti ed alimenti (lettura dopo circa 20 minuti)
  • Patch test per metalli e farmaci (lettura dopo 48 e 72 ore)

L’esame viene eseguito da un tecnico di Fisiopatologia Respiratoria che avrà cura di spiegare come procederà la prova e di rilevare eventuali controindicazioni all’esame.

Preparazione – Il paziente non deve aver assunto farmaci antistaminici per almeno 7 giorni prima della prova (viene comunicato all’atto della prenotazione del test).

Se la preparazione non viene rispettata non è possibile eseguire il test.